25 settembre 2016

I LUNGHI POMERIGGI

 

20160812_0102a

2008-08-100077A

16 commenti:

fulvio ha detto...

Complimenti,hai saputo cogliere l'attimo in due belle immagini.
Ciao,fulvio

Alligatore ha detto...

Singificative ... presumo in due regioni diverse.

Vera ha detto...

Fulvio, grazie. Speravo di riuscire a raccontare quei momenti sospesi in un tempo quasi fermo, che sul momento non passa e non si riesce a riempire, ma che in un attimo ti fa ritrovare vecchio.

Alligatore: Marche e Alto Adige, indovina in che ordine ;) :D

semola ha detto...

... mette un po' di malinconia...
... spesso si vedono anziani affacciati ...
... in cerca di un sorriso o un saluto...
... spettatori di un mondo che spesso è lontano e che osservano dalla finestra...
... ma voglio pensare che questi si siano affacciati perché in attesa dell'arrivo dei nipotini...

Vera ha detto...

Semola, proprio così pomeriggi da riempire, nipotini che probabilmente non arriveranno.

Alberto ha detto...

Foto che generano sensazioni diverse a seconda di chi le guarda. Guardare dalla finestra è sempre un aprirsi al mondo di fuori. E brutta impressione che fanno le finestre sempre chiuse.

Vera ha detto...

Alberto, bello vedere come l'interpretazione possa cambiare, una lezione sui modi possibili del guardare.

Alligatore ha detto...

RISPOSTA ALLA DOMANDA
Nell'ordine che hai detto :)

Vera ha detto...

Ally, già, già. Impossibile errare

Santa S ha detto...

Mi rituffo tra le tue immagini, tra malinconie e leggerezza. Quadri del nostro vivere e dei nostri sogni. Il signore alla finestra mi ha fatto pensare al mio dirimpettaio, tutti i giorni si siede in balcone e guarda la strada, a volte mi verrebbe voglia di fargli un saluto con la mano, ma il pudore del vivere ha il sopravvento sulla leggerezza del "sogno" (consuetudini)
Buona serata Vera

Vera ha detto...

Grazie Santa del tuo commento; è vero, spesso siamo vittime di noi stessi, ci imprigioniamo nelle convenzioni e perdiamo contatti che potrebbero essere graditi.
Per paura di essere invadente spesso non cerco nemmeno gli amici e sembro indifferente, quando è solo lo scrupolo a fermarmi.

Beatris ha detto...

Bellissimi scatti!
Buona giornata da Beatris

vanessa varini ha detto...

Significative queste immagini: sembra che aspettino qualcuno oppure sono due persone sole che osservano il paesaggio.😊

Vera ha detto...

Vanessa, io le ho immaginate come persone sole che osserrvando dalla finestra cercano un modo di far trascorrere un pomeriggio che non vuol passare, poi magari sbaglio e stanno solo guardando dove si sono nascosti i nipotinini, chissà

marcaval ha detto...

Foto molto interessanti e significative! Complimenti :-)

Vera ha detto...

Marcaval, ben venuto, e grazie per le tue parole.
Fidenza, appassionato di foto... probabilmente abbiamo un conoscente in comune ti dice niente il nome Antonio abbianto a ottime foto di viaggio?